a

Blog

Ritrova la salute con il percorso di Kneipp

Ritrova la salute con il percorso di Kneipp

Sempre più si sente parlare di percorso Kneipp, ma chi sa chi è o cosa è Kneipp?Kneipp era un prete tedesco malato di tubercolosi che alla fine del XIX guarì grazie agli effetti benefici dell'acqua del Danubio. Il percorso da cui prende il nome si è progressivamente diffuso in Germania e ultimamente anche in Italia, dove sempre più persone vi ricorrono per i suoi incredibili effetti benefici.

Come funziona il percorso di Kneipp
Chi deciderà d'intraprendere il percorso di Kneipp si troverà a camminare su dei ciottoli di fiume (come il letto del Danubio su cui camminava Kneipp) dislocati su una lunga vasca piena di acqua. L'acqua, il cui livello arriva alla caviglia o in alcuni casi al polpaccio, cambia di temperatura da un tratto all'altro. Sarà proprio l'alternanza caldo-freddo (da un minimo di 12° ad un massimo di 43°) a portare i benefici maggiori, rendendo il percorso di Kneipp uno dei servizi più richiesti nei centri benessere.

I benefici del trattamento
Immergere la parte inferiore del corpo in acqua calda e poi in acqua fredda, e ripeterlo per diversi cicli, svolge un'azione tonificante sui capillari, favorendo sensibilmente la circolazione sanguigna. Di conseguenza è tutto l'organismo a trarne beneficio: irrorazione dei centri nervosi, dell'epidermide e degli organi interni con un generale miglioramento del sistema immunitario.
Il percorso di Kneipp è un toccasana per disturbi d'insonnia, artrite, stress, digestione, respirazione e ritenzione idrica. Il percorso di Kneipp è quindi un efficace rimedio naturale per piccoli ma fastidiosi problemi di salute. Oltre all'idroterapia, il prete tedesco Kneipp individuò altri metodi per prendersi cura del benessere del corpo e della salute dell'organismo, in particolare la fitoterapia, ovvero l'uso di piante medicinali, il movimento, la dietetica e una vita equilibrata.



Seguici